Authors representation
Partita IVA IT08584210960

MEUCCI AGENCY
Literary Agency Italy

Foreign rights office
Books, films & TV

TRE INUTILI COSE

Maria Rosaria Selo

214 pages

Può una donna, madre e suocera, tenere in scacco il destino di tre intere famiglie con il solo potere della cattiveria?

Severina Balestrieri è una donna spietata, autorevole e autoritaria, disposta a tutto pur di mantenere intatta la propria felicità.

Sullo sfondo di una Napoli che precede il secondo conflitto mondiale, passando dal fermento del dopoguerra e fino agli anni ottanta, Maria Imparato, giovane piena di speranza, semplice sarta come sua madre, ha l’unica colpa di essersi innamorata di Tonino Balestrieri, il primogenito della perfida Severina. Maria ancora non può sapere cosa l’aspetta dietro quell’amore. Inizia un viaggio di crescita che la porterà dagli umili bassi ai quartieri alti. Conoscerà il bene di Pupella e il coraggio di Biasina. Affronterà privazioni di ogni genere, combatterà contro l’ignoranza della gente dei vicoli per sollevarsi dalla miseria, ed emigrerà in Brasile per sposare Tonino, l’uomo che crede di amare. Ma ad attenderla oltreoceano non c’è solo la Merica, ma una donna a braccia conserte affidataria del suo destino, che sorridendo infida dalla soglia di una villa a Ipanema, ha giurato di distruggerla.

Basato su una storia vera, Tre inutili cose è un romanzo all’italiana che presenta, insieme alle vicende dei tanti personaggi che la popolano, anche un’Italia che fa i conti con la miseria e l’emigrazione del dopoguerra.