Authors representation
Partita IVA IT08584210960

MEUCCI AGENCY
Literary Agency

Foreign rights office
Books, films & TV

FOCARA DI SANGUE

Carmelo Greco

172 pages

Fòcara di sangue è un romanzo di viaggio e di frontiera ambientato in una parte del Sud Italia facilmente riconoscibile per alcuni temi ricorrenti, come la Xylella (il “batterio killer” che ha fatto strage di ulivi in Puglia) o la fòcara dello stesso titolo, cioè l’enorme pira in onore di Sant’Antonio che viene accesa a metà gennaio in provincia di Lecce. Ne sono al centro Mirko, Mauro, Sergi, Rizzelli, Nitto: adolescenti alle prese con una natura e una società ostili. Ma anche figure minori come il nigeriano Hassan, raccontato nella cruda verità di un mercato di schiavi per far fruttare i latifondi.

Tutti si muovono in un mondo arcaico, pur essendo quello dei nostri giorni, dominato da una violenta bellezza e riconducibile a un territorio specifico del Mezzogiorno a cui il nome, Jentu (vento in dialetto salentino), rimanda esplicitamente. Luogo mitico e reale in cui Mirko, il giovane protagonista, lotta aspramente, fino a diventare uomo scoprendo, suo malgrado, che i rapporti, quelli veri, forse sono la chiave per non soccombere.

Un romanzo d’esordio, un romanzo di formazione, che porta con sé l’ eco di quei più famosi ragazzi della via Pál, dove un manipolo di ragazzini viene schiacciato dal “violento gioco di potere degli adulti”.